Loading...
Filicori Zecchini 2018-07-03T14:43:26+00:00

Filicori Zecchini: Chi Siamo

Sin dal 1919, Filicori Zecchini è sinonimo di caffè di qualità, di storia bolognese, di esperienza e di famiglia. Proprio alla fine della Prima Guerra Mondiale, infatti, Aldo Filicori e Luigi Zecchini decisero di dare vita ad una realtà commerciale a Bologna che abbracci, sotto il loro sguardo vigile ed esperto, l’intera filiera del caffè, dall’importazione dei chicchi fino alla preparazione dell’espresso. Attorno a quella tazzina si è presto creato un vero e proprio mondo di valori, che coniuga, ancora oggi, la passione artigianale con l’innovazione tecnologica per creare prodotti inconfondibili.

Da quando l’aroma del caffè appena tostato si diffondeva per le vie del centro di Bologna, tra via degli Orefici, dove era situata la Bottega del Caffè, e via Oberdan, dove invece nacque la prima sede della torrefazione artigianale, è passato ormai un secolo. Anni densi di soddisfazioni e traguardi che hanno portato a diffondere in ben 43 paesi l’aroma unico, nato in una piccola bottega italiana, dove il caffè era curato e amato e dove la qualità era ricercata senza compromessi.

Il sogno di Aldo e Luigi custodito da Giovanni Filicori, colonna portante dell’azienda da quando, nel 1964, ne ha preso le redini, è oggi rinnovato e rinvigorito grazie alle idee e alla visione condivisa di Costanza Filicori, Luca Filicori e Luigi Zecchini Jr: nipoti d’arte e di cuore che hanno fatto propria la scelta di valorizzare il caffè artigianale di qualità e diffonderne la cultura. Forti del successo, dell’esperienza e dei riconoscimenti raccolti negli anni, oggi guardiamo al futuro puntando su un ventaglio di servizi e prodotti sempre più ampio, e adatto a soddisfare le esigenze di chi, in una tazzina di caffè, ricerca la qualità assoluta tanto cara alla nostra azienda.

Promuovere e valorizzare la cultura del caffè attraverso il “saper fare”, infine, è lo stimolo che ha portato alla nascita, nel 2001, del Laboratorio dell’espresso, un’esperienza di formazione professionale pensata su misura per distributori e clienti. In aula vengono svelati i segreti della preparazione dell’espresso perfetto, della lavorazione del latte o della manutenzione degli strumenti, ma soprattutto si condividono il sapere e la creatività, che consentono allo spirito di Filicori Zecchini di sopravvivere nel tempo.

La storia e il sogno, infatti, non finiscono certo qui. Anche in questo momento nuove idee prendono forma e nuovi progetti vita, fondati sulla persistente convinzione che passione artigianale e innovazione tecnologica si completino perfettamente a vicenda.

Milestones

la nostra storia

1919

Aldo Filicori e Luigi Zecchini inaugurano la prima Bottega del caffè, in via degli Orefici in centro a Bologna, poco distante dalla torrefazione di via Oberdan.

1933

Filicori Zecchini diventa “provveditrice ufficiale” della Real Casa: anche i Savoia sono conquistati dall’inconfondibile aroma del nostro caffè.

1940

Con la strategia economica dell’autarchia, imposta dal regime fascista nel ’36 e, successivamente, con la partecipazione dell’Italia alla Seconda Guerra Mondiale, al posto del caffè, divenuto quasi introvabile, saranno utilizzati svariati surrogati quali: l’orzo, la ghianda, il fico e la cicoria. Anche negli impianti di Filicori Zecchini, in questi tempi cupi, al posto del caffè si tosta l’orzo.

1950

Dopo la fine del periodo di grandi difficoltà economiche dovuto alla Seconda Grande Guerra, il caffè diventa un simbolo della ricostruzione e del miracolo economico. Bere caffè diviene sinonimo di essere in grado di permettersi ancora qualcosa. Di ciò beneficia anche Filicori Zecchini che avvia la distribuzione dei propri prodotti anche al di fuori dei propri negozi, rivolgendosi a Bar, Ristoranti e Pasticcerie.

1964

Giovanni Filicori, figlio di Aldo, prende le redini dell’azienda di famiglia, trasformando una piccola realtà economica in una vera e propria industria: è lui, infatti, a fare quegli importanti investimenti che introducono nuove tecnologie e che instaura preziosi rapporti commerciali con i più importanti produttori di caffè in Brasile, Columbia, India e Costa Rica.

1979

È l’anno delle prime esportazioni all’estero che segnano un’ulteriore evoluzione di Filicori Zecchini.

1983

Si inaugura la nuova sede a Osteria Grande, a pochi chilometri da Bologna.

1989

La terza generazione, Costanza Filicori e Luigi Zecchini Jr, entra in azienda.

1995

Un anno che segna un nuovo record per Filicori Zecchini: in 12 mesi, infatti, vengono tostati più di 250.000 chilogrammi di caffè verde.

2001

Si avvia il Laboratorio dell’espresso, il progetto di formazione fortemente voluto da Filicori Zecchini per distributori e clienti.

2009

Vede la luce il primo franchising Filicori Zecchini, da un’idea di Luca Filicori, un’idea che porta il caffè bolognese in tutto il mondo.

2014

Un milione di chilogrammi di caffè: questo è il prestigioso traguardo che l’azienda raggiunge a 95 anni dalla fondazione.

2015

Anno di svolta e di apertura dell’azienda: nascono, infatti, nuove partnership e si inaugurano nuovi canali di vendita. Cresce anche la proposta di prodotti offerti al cliente per un’esperienza sempre più ricca di qualità: tè e macchine per espresso ad uso domestico, cioccolata fine.